Servizio e consulenza di Schmiedekult

Foglio sottile DC01

Foglio sottile DC01


Un foglio è detto sottile se lo spessore è compreso tra 0,35 mm e 2,99 mm. Le nostre lamiere sottili DC01 sono fatte del materiale ST 1203 e sono leggermente oliate secondo EN10330.

Fogli laminati a freddo contro fogli laminati a caldo


Nella fase preliminare per la lavorazione, i fogli sono sottoposti a varie procedure:

- L'acciaio viene laminato su bobine sotto forma di nastro caldo. Questo materiale può essere usato direttamente nell'ingegneria meccanica, per esempio.

- Per un'ulteriore lavorazione, la lamiera viene laminata a freddo. Così, il materiale è pronto per l'uso nel settore industriale o artistico e artigianale.


Le proprietà delle lamiere laminate a freddo rispetto alle lamiere laminate a caldo sono una migliore qualità della superficie, un buon comportamento di formatura, tolleranze inferiori e spessori di lamiera più piccoli. Le lamiere laminate a freddo si possono trovare in versatili campi di applicazione. Tra questi:

- Industria del tubo e dei profili
- industria automobilistica
- Industria di smaltatura
- Industria dei tamburi
- industria edilizia
- Forniture sanitarie
- Fai da te

 

Fogli sottili e loro produzione


La lamiera sottile è prodotta essenzialmente mediante la prima laminazione a caldo del materiale di partenza. Questo processo è chiamato laminazione a caldo di nastri larghi. Per questo si usano le cosiddette lastre, che vengono riscaldate. Questo permette di ottenere uno spessore del foglio da due a 15 mm circa.


Poiché la lamiera non può essere laminata a caldo con lo spessore desiderato, viene poi laminata a freddo. Qui si possono ottenere spessori significativamente più bassi. A temperatura ambiente, il DC01 viene laminato a uno spessore inferiore a 3 mm.

In seguito, la superficie del foglio sottile viene solitamente raffinata. Questo perché la forza e la resistenza alla corrosione della lamiera galvanizzata sono notevolmente migliorate. Quindi le lamiere passano attraverso la fase di galvanizzazione. Nel processo di zincatura a caldo, lo zinco liquido viene applicato alla lamiera, formando uno strato protettivo. La galvanizzazione avviene in un bagno elettrolitico e sotto corrente. L'anodo è costituito da zinco, la lamiera è il catodo. La lastra viene qui rifinita con un sottile strato di zinco attraverso la deposizione elettrochimica.

 

Fogli sottili DC01 alla Schmiedekult


Tutte le lamiere sottili sono tagliate in diverse dimensioni e possono poi essere lavorate in ulteriori fasi.

Scoprite la nostra vasta gamma e acquistate lamiere personalizzate da Schmiedekult!

Leggi di più

Articolo 1 - 6 Dalla verifica è emerso che il numero di partita IVA non è valido 6